Home Ultime Il punto dei sindacati sardi sulla Finanziaria
Il punto dei sindacati sardi sulla Finanziaria PDF Stampa
Lunedì 10 Gennaio 2011 09:05

Il 10 gennaio si discuterà in consiglio regionale

 

Oggi dalle 10, nell'aula del Consiglio di via Roma riparte il confronto sulla legge Finanziaria. Il Consiglio ha approvato venerdì scorso l'articolo 2, che riguarda le disposizioni di intervento nei settori dell'istruzione, socio assistenziale e del lavoro.


Intanto, la segreteria regionale dell'Italia dei valori, a proposito della conferenza di fine-inizio anno della presidente Claudia Lombardo, sottolinea che «va bene il contenimento delle spese del Consiglio, ma nel 2010 la produttività dell'Assemblea è stata praticamente nulla. Ed anche i costi ridotti, se non si lavora, sono sempre troppi». Il partito invita la presidente Lombardo a far intensificare al Consiglio l'attività legislativa: «il ritardo dipende soprattutto dalla paralisi all'interno della maggioranza che governa la Regione».


Alle 10.30, nella sede della Cisl (via Ancona) è in programma la conferenza stampa dei segretari regionali di Cgil, Cisl e Uil sulla situazione economico, sociale e produttiva della Sardegna, con la presentazione delle iniziative sindacali per il 2011.

 

 

News del 10 gennaio 2011, ore 10.15.