Home Ultime Precari, i numeri della discordia. I risultati del monitoraggio avviato da Brunetta circoscrivono il fenomeno.
Precari, i numeri della discordia. I risultati del monitoraggio avviato da Brunetta circoscrivono il fenomeno. PDF Stampa
Mercoledì 04 Agosto 2010 10:43

I precari del pubblico impiego, che hanno il requisito dei tre anni di anzianità per essere stabilizzati, sono poco più di 24 mila. Per la precisione 24.252 di cui quasi la metà (11.445) solo in Sicilia. Lo ha rivelato il ministro per la funzione pubblica, Renato Brunetta, che ieri ha presentato i risultati pressoché definitivi (in quanto riferiti al 90% del totale dei dati affluiti) del monitoraggio sui contratti di lavoro flessibile nella p.a. avviato lo scorso 6 marzo tramite un questionario trasmesso via mail a 9.186 amministrazioni centrali e periferiche. Al 30 marzo le amministrazioni che hanno ritrasmesso a palazzo Vidoni i questionari compilati in ogni parte sono state circa 3.800.

Il questionario ha infine rilevato che i contratti a tempo determinato privi dei requisiti (almeno tre anni di anzianità) sono 17.045, mentre le co.co.co. hanno toccato quota 12.849. I contratti di diretta collaborazione dei vertici politici sono in tutto 1.709.

 

L'articolo completo di Francesco Cerisano pubblicato da Italia Oggi è inserito nella Rassegna Stampa presente nell'area Ufficio Stampa.