Home Ultime Economia: Domani in duemila a Zuri
Economia: Domani in duemila a Zuri PDF Stampa
Giovedì 20 Gennaio 2011 13:47

Per chiedere nuovo sviluppo

 

 

Si svolgerà domani la marcia di Zuri contro l’impoverimento dell’isola e per lo sviluppo.

 

Cagliari. I sindacati che l’hanno organizzata chiedono maggiori risorse finanziarie, definizione della vertenza sulle entrate, maggiore capacità di spesa e la sua riqualificazione: sono queste le condizioni per rilanciare una nuova fase di crescita in Sardegna, per promuovere nuove opportunità lavorative e per ridurre l’incidenza della povertà.

 

«In 2.000 da Zuri e in 30.000 a Cagliari» è lo slogan che racchiude una volontà di riscatto e di riproposizione di obiettivi che devono essere accompagnati - è la tesi di Cgil-Cisl e Uil - da una forte condivisione delle forze politiche, sociali e istituzionali.

 

L’appello che la Carta di Zuri e Cgil, Cisl, Uil, Acli, Coldiretti e Pastorale del lavoro lanciano con l’iniziativa di domani è rivolto all’intero sistema Sardegna e, in primo luogo, alla Regione e alle forze politiche e istituzionali.

 

la Nuova sardegna, 20 gennaio 2011.