Home Ultime 1500 apprendisti sardi
1500 apprendisti sardi PDF Stampa
Giovedì 03 Marzo 2011 09:05

Regione Sardegna

 

 

Otto milioni per formare 1500 apprendisti


Regione, associazioni datoriali e sindacati hanno dato il via alla realizzazione del nuovo sistema dell'apprendistato professionalizzante in Sardegna, nel tavolo tecnico riunito dall'assessorato regionale del Lavoro.
È centrale il ruolo assegnato alle organizzazioni bilaterali nel governo dell'apprendistato: esse infatti diventano veri e propri centri regolatori, dando validità al progetto formativo dell'apprendista e occupandosi del monitoraggio e della valutazione delle stesse azioni formative.
I macrosettori produttivi prioritari nei quali troveranno applicazione i contratti di apprendistato sono stati individuati nel commercio, nell'artigianato, nell'edilizia, nell'industria, nel turismo e nei servizi. I soggetti attuatori, che saranno selezionati con due bandi (il primo entro il primo trimestre 2011, il secondo dieci mesi dopo), saranno inseriti nel catalogo regionale dell'offerta dei servizi per l'apprendistato professionalizzante.
FONDI
Il finanziamento totale è di poco inferiore agli 8 milioni di euro (5 al primo, 3 al secondo). La ripartizione del finanziamento sarà decisa sulla base degli esiti del monitoraggio delle attività formative affidate nel primo avviso.
«La Regione - ha affermato l'assessore Francesco Manca - intende promuovere e finanziare un'offerta di servizi integrati a sostegno dell'apprendistato con l'obiettivo di formare almeno 1500 giovani nel prossimo biennio.
Intende inoltre valorizzare nell'ambito delle imprese la figura del tutor aziendale, vero punto di riferimento dell'apprendista, anche attraverso l'istituzione di un elenco regionale dei tutor aziendali che sarà pubblicato sul sito web della Regione».
L'Unione Sarda, 3 Marzo 2011.