Home Ultime Affluenza giù, si salvano solo i Comuni
Affluenza giù, si salvano solo i Comuni PDF Stampa
Mercoledì 04 Agosto 2010 12:42

TIENE IL VOTO LOCALE Per scegliere il sindaco si è presentato ai seggi il 76,8% degli aventi diritto contro il 79,4 di 5 anni fa. Alle provinciali calo del 4%.


Torna a scendere la percentuale di affluenza al voto alle europee. Niente a che vedere con la media Ue del 43% ma alle 22 di ieri sera aveva votato i1 67,04% degli elettori, il 6,65% in meno rispetto al 2004. L'Umbria si è rivelata la Regione con meno astensionisti mentre la Sardegna e la Sicilia hanno fatto registrare il numero di votanti più esiguo, rispettivamente il 40,69 e i149,69 per cento.

L'aumento dell'astensionismo è stato una costante in tutta Europa. In Germania i votanti sono stati il 20,2% contro il 20,4% del 2004, in Portogallo il 26,8%, un punto percentuale in meno. In Olanda l'affluenza è passata dal 39,2 al 36,5 per cento. I dati dell'astensione sono meno drammatici nelle zone dove si è votato anche per le province e i comuni.

Alle provinciali ha votato il 71,32% degli aventi diritto Più alta ancora l'affluenza alle comunali: ha votato il 76,85% degli elettori.

 

L'articolo completo di Mariolina Sesto pubblicato da Il Sole 24Ore è inserito nella Rasegnan Stampa presente nell'area Ufficio Stampa.