Home Ultime Pioggia a Villamassargia
Pioggia a Villamassargia PDF Stampa
Lunedì 21 Marzo 2011 00:00

Case evacuate

 

 

Un pomeriggio di pioggia intensa e nell'Iglesiente la domenica si trasforma in una giornata da incubo. Gravi disagi a Villamassargia per l'esondazione di un fiume.

 

 

Cinque case evacuate per precauzione, partita di calcio sospesa e i giocatori accompagnati in fuoristrada fuori dallo stadio e la strada Pedemontana bloccata.

 

 

Sono gli effetti del maltempo che questo pomeriggio si è abbattuto su Villamassargia, vicino a Iglesias. I maggiori disagi e problemi si sono verificati nella zona di Is Corongius dove l'esondazione di un corso d'acqua ha provocato l'allagamento degli impianti sportivi, il campo in terra battuta piccolo e lo stadio dove era in corso una partita di calcio di seconda categoria.

 

IN FUGA - “Cinque case sono state evacuate dai vigili del fuoco per precauzione - ha detto il sindaco Franco Porcu - il muro di un edificio è crollato senza creare danni alle persone, mentre è dovuto intervenire un Land Rover per portare i giocatori fuori dal campo di calcio”. Attualmente vi sono ancora gravi disagi sulla strada pedemontana.

 

“E’ ancora allagata e con gli uomini della protezione civile - ha detto ancora il sindaco - si sta cercando di riportare il tutto alla normalità”. Assieme ai Vigili del Fuoco del distaccamento di Iglesias stanno operando anche i volontari del Gev, gli uomini della Protezione civile e quelli della Provincia, intervenuti con i mezzi per limitare i danni soprattutto lungo la strada che da Villamassargia porta a Siliqua.

Tratto da L'Unione Sarda.

 

Pubblicato nella versione on line