Home Ultime L'Agenzia delle Entrate mette in campo la formazione per i comuni
L'Agenzia delle Entrate mette in campo la formazione per i comuni PDF Stampa
Mercoledì 04 Agosto 2010 12:52

L'agenzia delle Entrate in aiuto dei comuni per l'accertamento. A parte le convenzioni stipulate finora da con l'Anci o direttamente con i Comuni l'Agenzia, a livello nazionale, nei prossimi mesi metterà a disposizione degli enti locali dei corsi di formazione dei funzionari per la lotta all'evasione. E intanto nell'Emilia Romagna, regione con il maggior numero di comuni già con un accordo registrato con le Entrate, alcuni enti - in via sperimentale - stanno già ricevendo dalla direzione regionale delle check list per individuare nel proprio territorio soggetti a rischio.

Una situazione d'eccezione, visto che non sembra si sia ancora realizzata un'attivazione di massa da parte dei comuni per partecipare all'attività prevista dal Dl 2003 del 2005. La partecipazione dei comuni all'attività di accertamento in realtà prescinde dalle convenzioni, nel senso che la legge ormai richiede a tutti gli enti locali di «fare la propria parte». Le convenzioni, in pratica, offrono uno stimolo e servono a creare una sensibilità degli enti al compito chela legge affida loro. E naturalmente servono anche a favorire la conoscenza degli strumenti che hanno a disposizione. Peraltro la stessa Agenzia invia a tutti i comuni i dati sulle utenze, sugli affitti registrati e sulle dichiarazioni di successione.

 

 

L'articolo completo di Antonio Criscione pubblicato da Il sole 24Ore è inserito nella Rassegna Stampa presente nell'area ufficio Stampa.