Home Ultime Città a rischio 'tilt'
Città a rischio 'tilt' PDF Stampa
Venerdì 01 Aprile 2011 07:50
il 1 Aprile
 
 
Città a rischio 'tilt' il primo aprile
 
 
Roma, 1 apr. (TMNews). I sindacati del trasporto pubblico locale hanno confermato lo sciopero per bus, metro, tram, trasporti dei laghi e lagunari e dei treni fino alle 21.
La mobilitazione, che riguarderà circa 220mila lavoratori, è stata indetta da tutte le sigle sindacali, Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti, Orsa Trasporti, Faisa-Cisal Fast a sostegno della vertenza per il mancato rinnovo del contratto nazionale sulla mobilità che dura dal 2008 e contro i tagli al trasporto pubblico locale che, stimano i sindacati, saranno pari a oltre 800 milioni di euro.
Durante l'astensione, spiegano i sindacati, saranno garantiti i servizi minimi indispensabili pari a 6 ore di servizio completo in due fasce: dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21 oltre ai treni a lunga percorrenza inseriti nell'orario Trenitalia.
Secondo le Ferrovie dello Stato, cancellazioni e limitazioni di corse ferroviarie saranno possibili.
Circoleranno regolarmente il 73% degli oltre 520 treni a lunga percorrenza previsti in orario e tutti i treni regionali necessari a garantire la mobilità nelle fasce di maggiore domanda, dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21 del 1 aprile.
Da: TM News, 1 Aprile 2011.