Home Ultime Decreto legge 78-2009 con i Provvedimenti anticrisi pubblicato in Gazzetta Ufficiale
Decreto legge 78-2009 con i Provvedimenti anticrisi pubblicato in Gazzetta Ufficiale PDF Stampa
Mercoledì 04 Agosto 2010 12:59

La manovra estiva approvata lo scorso venerdì dal Consiglio dei Ministri è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 150 del 1 luglio 2009 ed è entrata in vigore a partire dallo stesso giorno: DECRETO-LEGGE 1 luglio 2009, n. 78 - Provvedimenti anticrisi, nonche' proroga di termini e della partecipazione italiana a missioni internazionali.

Numerose le norme contenute nel decreto, tra cui si evidenziano quelle per potenziare gli ammortizzatori sociali, la riduzione delle commissioni bancarie e del costo dell'energia per imprese e famiglie, la tempestività dei pagamenti da parte delle pubbliche amministrazioni.

 

Per lo sviluppo degli investimenti sono rilevanti:

 

Detassazione degli utili reinvestiti in macchinari

Si esclude dall'imposizione sul reddito di impresa il 50 per cento del valore degli investimenti in macchinari ed apparecchiature compresi nella divisione 28 della tabella ATECO, di cui al provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle entrate del 16 novembre 2007, fatti a decorrere dalla data di entrata in vigore del presente decreto e fino al 30 giugno 2010. L'esclusione vale a decorrere dal periodo di imposta 2010.

I soggetti titolari di attivita' industriali a rischio di incidenti sul lavoro, individuate ai sensi del decreto legislativo 17 agosto 1999, n. 334, come modificato dal decreto legislativo 21 settembre 2005, n. 238, possono usufruire degli incentivi solo se e' documentato l'adempimento degli obblighi e delle prescrizioni di cui al citato decreto.

L'incentivo fiscale e' revocato se l'imprenditore cede a terzi o destina i beni oggetto degli investimenti a finalita' estranee all'esercizio di impresa prima del secondo periodo di imposta successivo all'acquisto.

 

Accelerazione dell'ammortamento sui beni strumentali di impresa

Entro il 31 dicembre 2009 saranno rivisti i coefficienti di ammortamento sia per tenere conto della mutata incidenza sui processi produttivi dei beni a piu' avanzata tecnologia o che producono risparmio energetico, sia per i beni industrialmente meno strategici.

 

Sistema "export banca"

Il Ministro dell'economia e delle finanze autorizzerà e disciplinerà con propri decreti le attivita' di Cassa depositi e prestiti s.p.a. per sostenere l'internazionalizzazione delle imprese quando le operazioni sono assistite da garanzia o assicurazione della SACE s.p.a.

 

Testo Gazzetta Ufficiale DECRETO-LEGGE 1 luglio 2009 , n. 78 - Provvedimenti anticrisi, nonche' proroga di termini e della partecipazione italiana a missioni internazionali.