Home Ultime Sarà Alfano il successore del Premier?
Sarà Alfano il successore del Premier? PDF Stampa
Giovedì 14 Aprile 2011 08:25

Politica

 

 

 

Silvio Berlusconi esclude di volersi ricandidare al Governo al termine del suo attuale mandato

 

 

 

 

Silvio Berlusconi esclude di volersi ricandidare al Governo al termine del suo attuale mandato e indica in Angelino Alfano il suo "successore" alla guida del Pdl e quindi alla premiership per il centrodestra.

 

Dopo aver incassato il voto sul processo breve, il Premier in un colloqui con la stampa straniera svela il suo futuro politico. E a far clamore è la ricostruzione del Wall Street Journal che, sul sito, annuncia l’intenzione del Cavaliere di farsi da parte.

 

“Se ci sarà bisogno di me come padre nobile, sono disponibile. Potrei essere capolista, ma non voglio un ruolo operativo”, è il virgolettato che l’autorevole quotidiano statunitense gli attribuisce.

 

 

Gli fa eco il Guardian: “Berlusconi ha annunciato che non correrà alle prossime politiche del 2013 e ha indicato in Alfano la persona alla quale intende affidare il partito”. Per la verità altri corrispondenti precisano che prima di quella frase il Cavaliere ha fatto una premessa di non poco conto: “Dipenderà dai sondaggi”. E lo stesso portavoce Paolo Bonaiuti invita a inserire le parole nel contesto.

 

ALFANO E LETTA 

 

 

Il Premier, dunque, avrebbe fatto capire di puntare su Alfano. Sia come sia, resta il fatto che Berlusconi appare tentato dal farsi da parte. Così come nega di vedere nel suo futuro il Quirinale, per il quale rilancia Gianni Letta.

 

 

Giovedì 14 aprile 2011.

 

 

Da: Unione Sarda on line. Ore 07.20.