Home Ultime Sciopero della Geas
Sciopero della Geas PDF Stampa
Martedì 03 Maggio 2011 10:06

economia

 

 

Economia: I dipendenti della Geas minacciano uno sciopero

Minacciano di riprendere lo sciopero e paralizzare nuovamente la circolazione ferroviaria gli ex dipendenti della Geas che da dicembre lavorano per le società Medigas e Coopservice. Ad annunciare l'imminente proclamazione dello stato di agitazione è il sindacato Salpas Orsa che venerdì ha scritto al prefetto per denunciare il mancato rispetto, da parte di Regione e Trenitalia, degli accordi del 13 dicembre.
«L'assessorato regionale del Lavoro», si legge, «prosegue con il mancato riconoscimento economico, per ogni lavoratore, di 250 euro mensili per lo svolgimento dei corsi di formazione professionale. Mentre Trenitalia, dopo aver riconosciuto le spettanze solo a una piccola parte di lavoratori per le inadempienze della Geas, sta presentando opposizione contro i decreti ingiuntivi».
 Tutto ciò nonostante quanto stabilito a dicembre. «Ancora una volta», commenta il segretario regionale del Salpas Orsa, Davide Fenu, «gli unici a rispettare gli impegni sono i lavoratori, che continuano a pagare a caro prezzo gli errori commessi da altri».
L'Unione Sarda del 03.05.2011