Home Ufficio Stampa Strade sarde: Olbia-Sassari? Ecco i conti!
Strade sarde: Olbia-Sassari? Ecco i conti! PDF Stampa
Domenica 15 Maggio 2011 00:00

La strada statale Olbia-SassariLa Spisa, in città per Nizzi, spiega tutto sui fondi.

Dopotutto, in Regione, è lui il guardiano dei conti.

Anche dei conti della Olbia-Sassari.

E Giorgio La Spisa li ha messi sotto la lente.

Così riporta un articolo de L'Unione Sarda.

 

 

TUTTO SULLA SASSARI-OLBIA 

 

 

L'assessore alla Programmazione (suo anche il Bilancio e la vicepresidenza della Giunta) era in città per tirare la volata a “Nizzi sindaco”, quando mancano due giorni al voto. Una cosa certa: «Per noi - ribadisce La Spisa - la 4 corsie è finanziata».

 

Secondo: «Il Ppr (Piano paesaggistico) è stata una sciagura. Ma con la modifica siamo alle battute finali».

 

 

IL PRIMO LOTTO

 

 

Dunque, ci sono i numeri precisi sui 78 chilometri da raddoppiare. Compresi i 2,5 del primo bando (lotto 9). Il 2 maggio, la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale. Sono 60 giorni di gara. Costo: 38 milioni.

 

Rientra la viabilità intorno all'aeroporto. L'assessore dice: «Da subito la giunta Cappellacci ha dimostrato di volere l'opera che è strategica per la Sardegna intera».

 

 

TUTTI I FONDI

 

 

Nel dettaglio, questa è la ripartizione economica. «In cassa - spiega La Spisa - abbiamo 180 milioni di risorse Fas (aree sottoutilizzate). La Regione ne ha aggiunti 140, recuperandoli dal Fes (Fondo europeo di sviluppo). Si tratta di soldi non spesi e reinvestiti.

 

In totale: 400 milioni, e più di un quarto è stato dirottato sulla 4 corsie».

 

Per arrivare a 700 milioni, ne mancano 380, «già inseriti nel Piano per il Sud». Li trasferirà il Cipe (Comitato per la programmazione economica)».

 

 

SOTTOLINEATURE DI NIZZI

 

 

Ieri, davanti a La Spisa, il deputato-candidato sindaco del centrodestra, ha sottolineato il resto. «Una settimana fa, abbiamo ringraziato il presidente Cappellacci. Oggi lo diciamo a te, Giorgio. Perché la Regione ha finanziato con 15 milioni il primo lotto della Pte (Piattaforma tecnologica europea.

 

È una struttura avanguardistica e nel 2014 saremo noi a inaugurarla». Fedele Sanciu, coordinatore del Pdl Gallura, ricorda «i 3,2 milioni arrivati da Cagliari per la bretella di Sassari.

 

Da: L'Unione Sarda.