Home Ufficio Stampa I candidati più votati di Cagliari
I candidati più votati di Cagliari PDF Stampa
Mercoledì 18 Maggio 2011 08:42

Nella gara delle preferenze, Gianni Chessa, ex assessore comunale al Patrimonio, eletto nell'Udc, e Giuseppe Farris del Pdl, assessore uscente al Personale, sono i candidati più votati a Cagliari: hanno ottenuto 1.310 preferenze. Dall'analisi dei risultati emerge poi un dato curioso: fra i 1.142 candidati in corsa per un posto da consigliere, 170 non hanno avuto nemmeno una preferenza.

Tra gli indipendentisti, il leader di Irs Gavino Sale si ferma a 165 voti.

 

Non sfondano neanche i candidati del movimento di Grillo Cinquestelle: la più votata, Rossana Pinna, ottiene appena 105 preferenze. Nel Psd'Az (lista Quattro mori bendati), buona affermazione per Paolo Casu (675), consigliere comunale uscente. Nel centrosinistra prevale il candidato del Pd Andrea Scano (951).

 

 

I PIU' VOTATI NEL PDL

 

Dopo Farris il più votato è stato Maurizio Porcelli, che guida la scuola civica di musica, con 955 preferenze, al terzo posto il consigliere regionale Edoardo Tocco (885), seguito da Stefano Schirru (842) e dall'assessore dei Servizi sociali, attuale presidente dell'Anci, Anselmo Piras (666). Sesto in classifica Marco Naseddu (558) e, a seguire, Giorgio Adamo (549), Francesco Fiori (480), il coordinatore provinciale del Pdl, e assessore uscente, Edorado Usai (445) e il presidente uscente del Consiglio comunale Sandro Corsini (443).

 

 

I PIU' VOTATI TRA I RIFORMATORI 

 

Nel partito del candidato sindaco, i maggiori consensi sono andati ad Alessio Mereu (670) seguito da Sandro Vargiu (605), Roberto Porrà (530), Francesco Onnis (499), e da Giorgio Angius e Alessandro Balletto entrambi a 498 voti. I PIU' VOTATI NEL PD - Tra i democratici il più votato è stato Andrea Scano (951), insegnante delle scuole elementari e consigliere uscente. Dietro si sono piazzati Davide Carta (893), Claudio Cugusi (843), il capogruppo uscente Ninni Depau (777), Fabrizio Rodin (737), Salvatore Marcello (698), Maurizio Chessa (667), Matteo Lecis Cocco Ortu (557) e Guido Portoghese (536).

 

 

I PIU' VOTATI NELL'IDV 

 

In testa alle preferenze nel partito di Di Pietro, Giovanni Dore (362) seguito da Gialeto Floris (317). I PIU' VOTATI IN SEL - Nel partito del candidato sindaco, primo in classifica Giorgio Cugusi (511), dopo di lui Francesca Ghirra (456), Sergio Mascia (349) e Marisa Depau (331).

 

 

I PIU' VOTATI NEL PRC

 

 Per la Federazione della Sinistra Rifondazione il più votato è stato Enrico Lobina (529) seguito da Gianni Fresu (354), attuale coordinatore regionale. I PIU' VOTATI NELL'UDC - Per Casini-Udc, dopo Chessa, si sono piazzati Paolo Carta (602) e Renato Serra (485). I PIU' VOTATI IN FLI - In Futuro e Libertà il più votato è risultato Gennaro Fuoco con 192 preferenze, seguito da Maddalena Calia (154) e Egidio Collu (153).

 

L'Unione Sarda.