Home Ultime Disastro senza pareggio
Disastro senza pareggio PDF Stampa
Venerdì 08 Luglio 2011 05:26
TREMONTI
E' necessario raggiungere il pareggio di bilancio, se l'obiettivo non viene raggiunto allora "c'è il disastro". A dirlo il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, nel corso dell'assemblea della Coldiretti.
"Il pareggio di bilancio - ha poi aggiunto - non è un obiettivo ragionieristico, ma etico. Il problema non è se uno ha successo politico, ma è la continuazione civile di questo paese".
La crisi economica ha generato processi di squilibrio "non ancora da sottovalutare". Il ministro Tremonti ha poi commentato: "Tanto tempo fa ho detto che mi sembrava di essere come in un videogame dove arriva un mostro e quando ti rilassi ne arriva un altro. La catena non è finita, si somma altra crisi. Quello che stiamo vivendo nel mondo occidentale non è una crisi di liquidità ma di solvibilità. Tutto l'occidente è vissuto sopra le sue possibilità, in Italia con il debito pubblico, altrove con i subprime. C'è stato un eccesso di debito che ha generato processi di squilibrio non ancora da sottovalutare".
Da TISICALI NEWS