Home Ultime Piano Casa 2 al primo voto
Piano Casa 2 al primo voto PDF Stampa
Lunedì 11 Luglio 2011 12:31

L’assessore Rassu

 

Cagliari. L'Assessore Rassu: «Niente via libera alle speculazioni» Ascolta la notiziaDomani l’esame in commissione, la battaglia vera sarà in aula a settembre.  Riprende domani in commissione Urbanistica l’esame del Piano Casa 2 presentato dalla giunta.

 

 

Il testo, per alcuni contenuti che riguardano gli insediamenti nelle zona turistiche del mare, ha già sollevato grandi polemiche, anche all’interno della maggioranza di centrodestra, ma è probabile che lo scontro politico vero e proprio si sposti direttamente nell’aula del Consiglio regionale, a settembre.

 

A far discutere maggiormente sono sia il recupero di lottizzazioni bloccate dal Ppr (per alcune si elina la verifica di adeguamento al Ppr) sia la possibilità di realizzare gli ampliamenti premiali non solo nello stesso edificio ma anche con la realizzazione di un «nuovo corpo di fabbrica» separato dal principale.

 

L’assessore proponente, Nicola Rassu (Pdl), ha nuovamente smentito che ci sia la possibilità di nuove speculazioni immobiliari sulle coste e ha polemizzato con chi ha sollevato perplessità e critiche. Ha innanzitutto difeso il percorso che sta portando la giunta Cappellacci alla revisione del Piano paesaggistico in modo condiviso con il pieno coinvolgimento e il protagonismo degli enti locali.

 

 

L’assessore regionale all’Urbanistica anche detto, a proposito del Piano Casa 2, che non sono previste «nuove lottizzazioni» che non siano state fatte salve o dal Ppr o dal Piano Casa 1.

 

 

La Nuova Sardegna dell'11 Luglio 2011.