Home Ufficio Stampa La Sardegna dice no ai rincari
La Sardegna dice no ai rincari PDF Stampa
Lunedì 18 Luglio 2011 06:16

Sono scattati da ieri i rincari, ma sulla normativa che potrebbe portare all'applicazione di ticket sanitari decidono le Regioni.

La Sardegna dice no: "E' una tassa iniqua".

Gli effetti della Manovra si fanno sentire da subito. Nell'Isola a far tremare è soprattutto l'applicazione di nuovi ticket sanitari.

 

 

 

Sabato mattina, a margine della conferenza stampa di presentazione del quadro delle spese ed entrate nella sanità sarda, Liori ha precisato: "Ancora non c'è una data certa per l'introduzione dei ticket anche nella nostra Isola imposti dalla manovra finanziaria del Governo. La prossima settimana è in programma un incontro con l'assessore della Programmazione e Bilancio, Giorgio La Spisa, per decidere il da farsi e scongiurare l'introduzione di questa misura nella nostra Isola, che paga già la tariffa più alta"..

 

Da: Unione Sarda on line, Lunedì 18 luglio 2011ore  07.31.

Ultimo aggiornamento Lunedì 18 Luglio 2011 06:20