Home Pubblicazioni Direttiva 2006/123/Ce del parlamento europeo e del Consiglio del 12 dicembre 2006 relativa asi servizi del mercato interno.
Direttiva 2006/123/Ce del parlamento europeo e del Consiglio del 12 dicembre 2006 relativa asi servizi del mercato interno. PDF Stampa
Mercoledì 04 Agosto 2010 14:50

La Direttiva 2006/123/CE del Parlamento Europeo e del consiglio del 12 dicembre 2006 relativa ai servizi del mercato interno propone di superare gli ostacoli di ordine giuridico che si frappongono all'effettivo esercizio della libertà di stabilimento dei prestatori e della libertà di circolazione dei servizi negli stati membri in vista della realizzazione di un mercato interno dei servizi.

La direttiva prevede che entro il 28 dicembre 2009 le pubbliche amministrazioni devono prevedere:

  • l'istituzione di sportelli unici presso i quali il prestatore possa espletare tutte le formalità necessarie per esercitare la propria attività;

  • l'obbligo di rendere possibile l'espletamento di tali procedure per via elettronica;

  • l'eliminazione degli ostacoli giuridici e amministrativi allo sviluppo del settore dei servizi.

Per la realizzazione di questa attività la direttiva obbliga ogni P.A. centrale, regionale o locale, ad una iniziale fase di monitoraggio di tutta la normativa esistente in materia di attività di servizi al fine di verificarne la conformità ai criteri fissati. Anche per le amministrazioni locali si pone l'obbligo di effettuare un monitoraggio di tutti i regimi di autorizzazione di propria competenza e dei lori diversi requisiti previsti per l'accesso e per l'esercizio di un'attività di servizio.

pdf-icoDownload del file: direttiva_123_ce.pdf

Ultimo aggiornamento Giovedì 05 Agosto 2010 09:19