Home Ultime Europa, Enti Locali
Europa, Enti Locali PDF Stampa
Venerdì 29 Luglio 2011 11:06
 La Regione ha detto no
ASSEMINI. Ma il sindaco minimizza: richieste di correzioni sono nella norma.
Da rifare il piano di fabbricazione varato in aprile Tutto sbagliato, tutto da rifare. La Regione boccia la variante al Piano di fabbricazione (Pdf) approvata dall'amministrazione di centrodestra guidata dal sindaco Paolo Mereu e la costringe a rimettere le mani all'intero impianto del Piano urbanistico comunale (Puc) liquidato dal Consiglio comunale ad aprile e attualmente al vaglio delle osservazioni dei cittadini.
IL MOTIVO
Tutto questo perché la variante del Pdf è compresa nel Puc e quindi bisognerà adeguarlo ai rilievi elencati dalla direzione generale della Pianificazione urbanistica regionale.
«A noi non è arrivata alcuna comunicazione riguardo la bocciatura del Piano di fabbricazione», risponde il sindaco Paolo Mereu, «ma se il documento fosse già stato diffuso il direttore e l'assessorato regionale all'Urbanistica dovranno spiegarmi il perché».
L'Unione Sarda.