Home Ufficio Stampa Sardegna. Il caso Equitalia approda in Consiglio regionale.
Sardegna. Il caso Equitalia approda in Consiglio regionale. PDF Stampa
Giovedì 17 Novembre 2011 09:18
Cagliari.
Il caso Equitalia viene discusso oggi dal Consiglio regionale:
un ordine del giorno unitario (hanno presentato documenti sia gruppi di maggioranza che di opposizione) rafforzerebbe la richiesta di alleviare la sofferenza di migliaia di imprese indebitate...

Altre adesioni al digiuno sul "Caso Equitalia" che arriva in Consiglio.

 

 

 

Proprio ieri, Ugo Cappellacci, dopo aver solidarizzato con le donne che stanno facendo lo sciopero della fame davanti alla sede della Regione, ha detto che inserirà l’argomento nella Vertenza Sardegna nei confronti del nuovo governo di Mario Monti.
Ieri sera la Giunta ha approvato un disegno di legge costituzionale per modificare il sistema di riscossione (servirà una modifica dello Statuto da parte del Parlamento).
Solidarietà alle donne di Irs che stanno manifestando il disagio di migliaia di aziende sarde è arrivata dalle consigliere comunali di Sel di Cagliari, Francesca Ghirra e Marisa Depau.
Nuove adesioni allo sciopero della fame sono programmate per oggi.
A Sassari digiuneranno anche le donne del comitato Feminas de su populu sardu.
La protesta si estenderà nei prossimi giorni ad Olbia, La Maddalena, Porto Torres, Nuoro e Oristano.
La Nuova Sardegna.