Home Ultime Successo per l’iniziativa del Consiglio delle Autonomie Locali. Domattina si replica a Sassari.
Successo per l’iniziativa del Consiglio delle Autonomie Locali. Domattina si replica a Sassari. PDF Stampa
Venerdì 06 Agosto 2010 09:04

Ha riscosso grande successo il seminario informativo sulle politiche agricole dell’Unione Europea svoltosi oggi, Martedì 23 febbraio, su iniziativa organizzato dal Consiglio delle Autonomie locali della Sardegna (CAL). Da mezzogiorno nell’elegante Palazzo reale, Graziano Milia che del CAL Sardegna è il presidente, ha dato il via al primo incontro formativo territoriale incentrato sulla “disciplina degli aiuti di stato per le politiche agricole della Sardegna”; incontro tematico che domattina verrà replicato a Sassari, alle 11 nell’aula consiliare della Provincia, in piazza Italia 31. Oltre a Milia saranno relatori: Alessandra Giudici, Gianfranco Ganau, Luciano Casula, Dino Decandia e Bruno Mastrantuono della Commissione Europea che parlerà del caso specifico Sardegna, focalizzando l’attenzione sui tanto auspicati aiuti compatibili con il settore agricolo regionale. “Tra questi aiuti” come Mastantuono ha sostenuto a Cagliari, spiccano i “finanziamenti europei a carattere sociale” consessi ai singoli consumatori a condizione che siano accordati senza discriminazioni determinate dall’orine dei prodotti”.

 

Durante il seminario, ai sindaci e ai presidenti delle Province sarde che fanno parte del Consiglio delle Autonomie Locali, sono stati offerti alcuni parametri al fine di individuare gli aiuti di Stato che potrebbero offrir respiro all’economia agricola nostrana. Ad esempio i finanziamenti europei destinati a “ovviare ai danni arrecati dalle calamità naturali o da eventi eccezionali”.

Il nostro obiettivo è quello di “Informare gli enti territoriali sulle opportunità di sviluppo economico-sociale offerte dai finanziamenti comunitari - racconta Graziano Milia – anche attraverso i seminari in-formativi appena avviati”.

 

I prossimi seminari del CAL Sardegna saranno incentrati sull'ambiente, sulle politiche giovanili, sull'industria e sul turismo per favorire la massima partecipazione dei componenti degli enti territoriali.

Non a caso, l’incontro organizzato a Sassari vedrà la partecipazione del pubblico che potrà interagire con gli amministratori locali nell’ apposita sessione per il dibattito e l’approfondimento.

A coadiuvare il CAL Sardegna in questa nuova e importante iniziativa è la Provincia di Cagliari e di Sassari, l’Unione dei Comuni dell’ Anglona e della Bassa Valle del Coghinas e l’Associazione Focus Europe - Laboratorio Progettuale per l’integrazione Europea.