Home Ultime Corte Conti: dalle Province attenta revisione della spesa
Corte Conti: dalle Province attenta revisione della spesa PDF Stampa
Mercoledì 06 Novembre 2013 19:07

La finalità di fondo del disegno di legge Delrio "dovrebbe essere incentrata sulla prevista riduzione di spesa: al riguardo è da notare che negli ultimi anni la finanza provinciale ha subito un progressivo ridimensionamento in qualche modo legato a un latente processo di revisione del loro ruolo":

lo ha riferito oggi in Commissione Affari Costituzionali il Coordinatore della Sezione Autonomie della Corte dei Conti Mario Falcucci, aggiungendo che in questo contesto "le restrizioni finanziarie hanno spinto le Province ad avviare una attenta revisione della spesa, come si evince anche dal referto della Corte al Parlamento sulla finanza locale". La valutazione dei possibili risparmi derivanti dall'applicazione del ddl Delrio sulle Province, ha aggiunto l'esponente della Corte dei Conti, "è complicata dal fatto che vi dovrebbe essere una prima parziale eliminazione delle Province nelle aree in cui viene istituita la Città metropolitana, ma con possibilità di coesistenza della Città metropolitana e della Provincia in caso di mancata adesione dei Comuni".(ANSA).

Ultimo aggiornamento Mercoledì 06 Novembre 2013 19:22