Home Ultime Protocollo intesa per facilitare gli incassi dei crediti vantati dalle imprese. Soldi subito per aziende, meno contenziosi per enti
Protocollo intesa per facilitare gli incassi dei crediti vantati dalle imprese. Soldi subito per aziende, meno contenziosi per enti PDF Stampa
Lunedì 25 Novembre 2013 16:27

Più facile per le imprese mettere in cassaforte i soldi dei crediti vantati nei confronti di Regione, Agenzie regionali, Enti regionali ed enti locali dell'isola per somministrazioni, forniture, appalti e prestazioni professionali.

Siglato questa mattina nella sala riunioni dell'assessorato della Programmazione, il Protocollo di intesa sulle misure per favorire la cessione pro soluto dei crediti. Il "patto" è stato sottoscritto dall'assessore Alessandra Zedda, dalle società di intermediazione finanziaria, dalle associazioni datoriali e dagli enti locali. "Il vantaggio - ha spiegato l'esponente della Giunta Cappellacci - è proprio quello di consentire agli operatori economici di poter disporre subito delle somme dovute. Una opportunità per tutte le imprese". Strada in discesa per creditori e debitori. Per i primi previsto incasso immediato e liberazione da ogni vincolo e abbattimento dei costi finanziari. Per gli enti l'accordo significherà soprattutto riduzione del contenzioso e abbattimento degli oneri per interessi moratori. Che cosa dovranno fare le imprese? Innanzitutto registrarsi su una piattaforma e richiedere la certificazione del proprio credito. Poi consultare i tassi offerti dalle banche e infine richiedere all'istituto prescelto l'avvio delle procedure per la cessione del credito. Tra gli strumenti predisposti c'è anche un contributo regionale agli operatori economici per il rimborso dei costi finanziari pari al 65 per cento degli oneri sostenuti per singola operazione fino a un massimo annuale di 10mila euro. (ANSA)