Home Ultime Province: Sertori (Upl), Ddl Delrio non passerà
Province: Sertori (Upl), Ddl Delrio non passerà PDF Stampa
Lunedì 27 Gennaio 2014 16:24

"In base a quanto emerso dalle dichiarazioni dei Senatori presenti, non possiamo che prendere atto che, se saranno tradotte in voto, il Ddl Delrio non avrà i numeri per poter essere approvato": è quanto ha detto Massimo Sertori, presidente dell'Upl (Unione province lombarde) al termine dell'incontro, che si è svolto a Milano, con un gruppo di senatori lombardi di tutte le forze politiche, eccetto il Movimento 5 Stelle.

Secondo Sertori, ''visti i numeri in Senato, il Ddl Delrio non passerà. Del resto, da due anni, sosteniamo la necessità di una riforma logica, razionale, organica, attraverso il giusto strumento legislativo e al servizio e beneficio dei cittadini''. "Ribadisco che noi vogliamo la riforma delle Province - ha concluso Sertori - ma seria, fondata su dati e contesti reali. In particolare in Lombardia, dove negli ultimi quindici anni la Regione ha delegato alle Province oltre 200 competenze, se il DDL Derio venisse approvato sarebbe il caos istituzionale".