Home Ultime Il Consiglio delle autonomie locali contro l'ipotesi 'scorie nucleari in Sardegna'
Il Consiglio delle autonomie locali contro l'ipotesi 'scorie nucleari in Sardegna' PDF Stampa
Venerdì 30 Gennaio 2015 14:37

 

Negli ultimi tempi si è riproposta la discussione relativa alla possibilità che nel territorio Sardo possano essere allocate scorie nucleari. Si tratta di un'ipotesi che ha suscitato la preoccupazione e le perplessità delle comunità sarde, pronte a lanciare una vera e propria mobilitazione davanti a questo scenario. Già in passato il popolo sardo, anche attraverso un apposito referendum ha manifestato la contrarietà a questa ipotesi. Il Consiglio delle autonomie locali, alla luce delle numerose rimostranze e prese di posizione esternate dai sindaci e dagli amministratori comunali manifesta dissenso e contrarietà davanti a questa possibilità. Per questo motivo il CAL delibera di esprimere dissenso e contrarietà alla possibilità che in territorio sardo possano essere allocate scorie nucleari.

 

 

Giuseppe Casti

Presidente CAL

Oristano, 30 gennaio 2015

Ultimo aggiornamento Sabato 31 Gennaio 2015 09:49