Home Ultime Opere cantierabili, Casti e Scano: da Regione maggiore concertazione con autonomie locali
Opere cantierabili, Casti e Scano: da Regione maggiore concertazione con autonomie locali PDF Stampa
Giovedì 05 Febbraio 2015 22:18

 

E' necessario che da parte della Regione ci sia una maggiore condivisione e un maggiore coinvolgimento delle amministrazioni locali sulla cosiddetta questione delle opere cantierabili. I bandi non possono basarsi solamente sulla cronologia dei progetti ma devono tener conto di importanti fattori che riguardano sia la qualità delle istanze e delle iniziative che si devono portare avanti, sia delle diverse esigenze che interessano le differenti amministrazioni regionali. Aspetti che, sino a questo momento, il Cal e l'Anci non hanno trovato in condizioni sufficienti. Per questo motivo è necessario che la Regione presti maggiore attenzione alle autonomie locali e alla discussione e concertazione, finalizzata proprio alla predisposizione dei programmi di finanziamento degli interventi.

 

 

Giuseppe Casti

Presidente Consiglio autonomie locali

Piersandro Scano

Presidente Anci

 

 

Cagliari, 5 febbraio 2015

Ultimo aggiornamento Giovedì 05 Febbraio 2015 22:23