Home Ultime Emergenza sbarchi, Giuseppe Casti: maggiore attenzione da Istituzioni sindaci non siano lasciati soli
Emergenza sbarchi, Giuseppe Casti: maggiore attenzione da Istituzioni sindaci non siano lasciati soli PDF Stampa
Mercoledì 17 Giugno 2015 21:49

Un appello perché ci sia maggiore sostegno da parte delle istituzioni ai primi cittadini che, in questo periodo, devono fronteggiare la nuova emergenza. Quella degli sbarchi. A sollecitare maggiore attenzione da parte delle Istituzioni regionali e nazioni per affrontare e fronteggiare l'emergenza è stato il presidente del Consiglio delle autonomie locali Giuseppe Casti ad Abbasanta nel corso dell'iniziativa promossa in maniera congiunta con l'Anci per discutere proprio della questione relativa al problema dell'immigrazione. Nel corso del suo intervento il presidente del Cal ha ricordato l'episodio di Carbonia dove «la macchina della solidarietà si è mossa in maniera veloce e rapida cercando di dare il massimo dell'assistenza e conforto alle persone che sono state ospitate». Il presidente del Cal ha ricordato che «molto spesso si tratta di persone che fuggono da guerre e che vogliono raggiungere altri centri d'Europa». Poi un appello affinché ci sia «maggiore attenzione da parte delle istituzioni».

 

Abbasanta, 16 giugno 2015
Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Giugno 2015 22:00