Home Ultime Parte piano contro antincendi boschivi per 2010
Parte piano contro antincendi boschivi per 2010 PDF Stampa
Venerdì 06 Agosto 2010 09:43

L'assessore alla Difesa dell'Ambiente della Sardegna, Giuliano Uras, ha presentato, nel corso di una conferenza stampa assieme ai rappresentanti dell'Ente Foreste, del Corpo forestale della Regione e dei Vigili del Fuoco, il ''Piano regionale di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi per l'anno 2010'', che nei giorni scorsi e' stato deliberato su sua proposta dalla Giunta regionale. Il piano contiene la descrizione di tutti gli strumenti inerenti le attività di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi in Sardegna posti in essere da tutti i soggetti che concorrono alla campagna antincendio: Corpo Forestale, Ente Foreste, Vigili del Fuoco, volontari e barracelli, che vedrà un impiego totale di circa 10.000 persone. Tra le principali novità del piano 2010 si registra l'utilizzo del fuoco prescritto come strumento di pulizia in aree circoscritte e delimitate al fine di ridurre il rischio d'incendio e una notevole attività di formazione che ha interessato gli uomini del Corpo forestale consentendo loro di acquisire nuove competenze nell'attività di spegnimento degli incendi. Inoltre, l'utilizzo di un parco mezzi rinnovato e potenziato. ''La campagna antincendi parte con qualche giorno d'anticipo rispetto agli scorsi anni ed e' stata preceduta da una attività sistematica di informazione e comunicazione nei confronti dei cittadini. Abbiamo stabilito che la maggior parte degli incendi e' il risultato di disattenzione e leggerezza nell'uso del fuoco e per questo e' necessaria una maggiore sensibilizzazione sui pericoli del fuoco e, ovviamente, l'adozione di regole basilari di comportamento che ciascuno di noi deve seguire per ridurre la possibilità che si verifichino degli incendi'', ha spiegato l'assessore Uras, che ha sottolineato come ''gli incendi rappresentino per la Sardegna la principale delle cause di distruzione del patrimonio forestale oltre che una seria minaccia per la sicurezza dei cittadini''. ''La campagna antincendi 2010, anticipata dalle prescrizioni regionali antincendio, e' una sfida che tutti noi siamo chiamati a raccogliere per assicurare alla nostra Isola una adeguata tutela del patrimonio ambientale'', ha concluso l'esponente della Giunta.

L'articolo è inserito nella Rassegna Stampa presente nell'area Ufficio Stampa.