Home Corte dei Conti PARERE 29/2009 CORTE DEI CONTI SARDEGNA
PARERE 29/2009 CORTE DEI CONTI SARDEGNA PDF Stampa

PUBBLICATO IL PARERE 29/2009 DELLA SEZIONE DEL CONTROLLO DELLA REGIONE SARDEGNA IN RELAZIONE ALL'UTILIZZO DELLE RISORSE DEL FONDO UNICO.

1. IN PARTICOLARE SI CHIEDE DI CONOSCERE IL LIMITI DELLA PIENA AUTONOMIA RICONOSCIUTA DAL 2° COMMA DELL'ART. 10 L.R. 2/07 AGLI ENTI LOCALI, NELLA DESTINAZIONE ED UTILIZZO DELLE SOMME LORO ASSEGNATE AVENDO RIGUARDO AL CONSEGUIMENTO DELLE FINALITA' DI CUI ALLE LL.RR INDICATE AL 1° COMMA, E IN PARTICOLARE ENTRO QUALI LIMITI DI AUTONOMIA L'ENTE LOCALE POSSA DESTINARE LE RISORSE PER L'INCENTIVAZIONE DELLA PRODUTTIVITA' E LA FORMAZIONE DEL PROPRIO PERSONALE SECONDO I DETTAMI DELLA L.R. 19/97.

A PARERE DELLA CORTE NON VI E' PIU' ALCUN VINCOLO DI DESTINAZIONE SULLE SOMME CONTENUTE NEL FONDO UNICO ED E' RIMESSA ALL'ENTE LOCALE LA SCELTA RELATIVA ALLE MODALITA' DI PERSEGUIMENTO DEGLI OBIETTIVI ASSEGNATI DALLE LEGGI I CUI FONDI SONO CONFLUTI NEL FONDO UNICO, CHE DEVONO INTENDERSI PRIORITARI RISPETTO AD ULTERIORI DESTINAZIONI.

2. SI CHIEDE INOLTRE SE LA PARTICOLARE FINALITA' INDICATA DALLA L.R. 19/97 OSSIA DI CONCORRERE AGLI ONERI DERIVANTI AGLI ENTI LOCALI DALL'ESERCIZIO DELLE FUNZIONI TRASFERITE O DELEGATE DALLA REGIONE CONSENTA IL SUPERAMENTO DEGLI OBBLIGHI DI CONTENIMENTO DELLA SPESA PER IL PERSONALE STABILITI DALLA NORMATIVA STATALE.

LA CORTE RICHIAMANDO I PARERI 2/2008, 8/2008, 11/2008 AFFERMA CHE NEI CASI DI FINANZIAMENTO REGIONALE RIFERIBILE AL TRASFERIMENTO DI FUNZIONI AGLI ENTI LOCALI, IL SUPERAMENTO DEI LIMITI DI SPESA PER IL PERSONALE SANCITI DALLA NORMATIVA STATALE DEVE ESSERE GIUSTIFICATO DOCUMENTALMENTE PER DIMOSTRARE LA RICONDUCIBILITA' ESCLUSIVAMENTE ALLE SPESE PER PERSONALE ASSUNTO CON FONDI REGIONALI, PER ESEGUIRE SPECIFICHE FUNZIONI REGIONALI DECENTRATE E NEI LIMITI DEI FONDI SPECIFICAMENTE TRASFERITI DALLA REGIONE.

Ultimo aggiornamento Venerdì 06 Agosto 2010 08:20