Home Bacheca
Bacheca
SEMINARIO SU AUTONOMIA SPECIALE DELLA SARDEGNA-STUDI PER UNA RIFORMA PDF Stampa

L’Istituto di Studi e Programmi per il Mediterraneo in collaborazione con l’Università degli studi di Cagliari organizza a CAGLIARI per i giorni 24-25 settembre 2015 un importante seminario di studi sul tema

AUTONOMIA SPECIALE DELLA SARDEGNA - STUDI PER UNA RIFORMA

 

Programma dell’evento

Ultimo aggiornamento Lunedì 21 Settembre 2015 08:28
 
Presentazione del POR FESR SARDEGNA 2014-2020 PDF Stampa

Cagliari, 25 settembre 2015

Parco di Monteclaro

 

Ore 18:00 “Buongiorno Europa” – Talkshow presentato da

Vito Biolchini e Elio Turno Arthemalle

 

Intervengono

Regione Autonoma della Sardegna

• Francesco Pigliaru Presidente

• Raffaele Paci Assessore della programmazione, bilancio, credito e assetto del territorio

• Graziella Pisu Autorità di Gestione del POR FESR 2014-2020

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Agenzia per la Coesione Territoriale

• Maria Ludovica Agrò Direttore Generale

• Giorgio Martini Dirigente Responsabile

 

Commissione Europea - DG Regio

• Charlina Vitcheva Direttrice Area “Crescita intelligente e sostenibile ed Europa del Sud”

 

Ore 19:30 Concerto jazz di Gavino Murgia & Mediterranean Trio,

ospite il Maestro Luigi Lai

 

Ingresso libero - Servizio baby parking per tutta la durata dell’evento


Ultimo aggiornamento Lunedì 21 Settembre 2015 08:28
 
Presentazione Progetto Esperi@ PDF Stampa

Il prossimo 13 novembre nella sede del Ministero per la pubblica amministrazione e la semplificazione (Palazzo Vidoni – sala Tarantelli, ore 10.30) verrà presentato il Progetto Esperi@, rivolto alle amministrazioni del Mezzogiorno in vista del nuovo ciclo di programmazione2014-2020.

 

Il Progetto, gestito da Formez PA su incarico del Dipartimento per la Funzione Pubblica, assegnerà ad otto regioni 3 milioni 400 mila euro per la selezione di esperti di politiche di coesione, il reclutamento di giovani laureati o la riqualificazione di personale interno alle amministrazioni, la creazione di short list di professionisti su base regionale.

 

L’incontro sarà l’occasione per ascoltare le esigenze specifiche dei destinatari del progetto prima della ripartizione delle risorse finanziarie nei 5 ambiti del progetto.


Tutti gli interessati sono pertanto invitati a partecipare dandone comunicazione alla segreteria organizzativa: tel. 06-84893258; mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Prenderanno parte all’evento il Capo Dipartimento Antonio Naddeo, il Presidente di Formez PA Carlo Flamment e il Direttore Area Formazione di Formez PA Secondo Amalfitano.


Per ulteriori informazioni e per consultare il programma aggiornato: www.formez.it

 
NEWSLETTER SULL'EUROPA PDF Stampa
NEWSLETTER DALL'EUROPA SETTEMBRE - OTTOBRE 2013
Ultimo aggiornamento Martedì 01 Ottobre 2013 12:26
 
Linas da Vivere -- festa della Montagna PDF Stampa

 

I bellissimi panorami montani del Linas  al centro della manifestazione annuale di Gonnosfanadiga

 

"Linas da Vivere" è il titolo della Festa della Montagna prevista sabato 18 e domenica 19 maggio

 

vedi l'invito e il programma 

 
Seduta congiunta Consiglio Regionale e Consiglio delle Autonomie PDF Stampa

Pubblichiamo il resoconto della seduta congiunta del Consiglio Regionale della Sardegna con il Consiglio delle Autonomie Locali sullo stato del sistema delle autonomie in Sardegna (articolo 10 della legge regionale 17 gennaio 2005, n. 1) svoltosi ieri 29 aprile 2013.

 
Il Consiglio delle Autonomie ha espresso parere negativo sulla finanziaria 2013 PDF Stampa

Nella seduta del 10 aprile 2013 l’assemblea del Consiglio delle Autonomie Locali della Sardegna ha espresso parere negativo sulla Legge Finanziaria regionale. L’esame del documento, avviato la scorsa settimana, ha fatto emergere numerosi elementi di forte contrarietà e una grandissima preoccupazione per le gravi conseguenze che questa manovra, se approvata senza emendamenti sostanziali, causerebbe a tutto il tessuto economico e sociale della Sardegna. La Legge Finanziaria non risponde in alcun modo alla situazione di crisi della nostra isola e contribuisce ancora di più ad aggravare la situazione degli enti locali. Non c’è nel concreto una revisione del patto di stabilità i cui effetti, stante così le cose, continueranno a colpire duramente gli enti locali, impedendo di fatto l’approvazione dei bilanci comunali e rendendo ancora più difficile l’erogazione di servizi essenziali. Inaccettabili poi le decisioni sul fondo unico, con 449 milioni di euro congelati su un totale di 580 milioni di euro. Gravissimo poi il taglio di 5 milioni di euro del fondo per le povertà estreme, e questo a fronte di un incremento esponenziale delle persone e delle famiglie che stanno risentendo in maniera grave degli effetti della crisi.

La manovra viene dunque bocciata dal Consiglio delle Autonomie Locali che chiederà immediatamente un incontro urgente con la commissione bilancio della Regione per discutere tutti gli elementi di contrarietà e per richiedere con forza tutte le modifiche esposte nel parere. Non si escludono nei prossimi giorni mobilitazioni e proteste da parte dei Sindaci che ribadiscono tutta la loro preoccupazione per una Legge Finanziaria dai contenuti inaccettabili.

 

Testo parere sulla finanziaria

Ultimo aggiornamento Giovedì 11 Aprile 2013 11:01
 
RICERCA LOCALI DA ADIBIRE A SEDE DEL CONSIGLIO DELLE AUTONOMIE LOCALI PDF Stampa

 

Logo_ridimensionato

 

CONSIGLIO DELLE AUTONOMIE LOCALI DELLA SARDEGNA


Ufficio di Presidenza


AVVISO PUBBLICO “INDAGINE DI MERCATO” PER LA
RICERCA DI LOCALI DA PRENDERE  IN AFFITTO DA DESTINARE A SEDE DEL CONSIGLIO DELLE AUTONOMIE LOCALI DELLA SARDEGNA

In esecuzione dell’atto d’indirizzo fornito con la deliberazione dell’Ufficio di Presidenza n° 47 del 23/07/2012, il Consiglio delle Autonomie Locali della Sardegna ha necessità di reperire nel Comune di Cagliari locali da destinarsi alla propria sede.

Ultimo aggiornamento Lunedì 24 Settembre 2012 11:45
Leggi tutto...
 
Ex inpadap - borse di studio fomazione universitaria PDF Stampa

 

Pubblicato il bando per concorrere all’attribuzione delle borse di studio a sostegno della formazione universitaria, post universitaria e professionale – anno accademico 2012-2013 promossi da atenei italiani e stranieri. La domanda di partecipazione deve essere trasmessa esclusivamente per via telematica attraverso la sezione Servizi In Linea nell’area riservata al concorrente.

Per poter accedere all’area riservata, però, il concorrente dovrà iscriversi nella banca dati dell’Istituto, quale figlio di dipendente o pensionato della gestione ex Inpdap e, successivamente, procedere all’auto registrazione per l’acceso ai Servizi In Linea.

 

Bando Doctor J

Pubblicato il bando di concorso Doctor J per partecipare ai dottorati universitari di ricerca dedicati alle tematiche della previdenza obbligatoria, complementare e assicurativa, dell’assistenza sanitaria pubblica e integrativa, alle politiche sociali creditizie agevolate e di welfare e ad ogni altro ambito ad elevata occupabilità potenziale.

Sono messe a concorso 62 borse di studio per il conseguimento del PRIMO titolo di Dottorato universitario di Ricerca, per i dottorati specificati nel prospetto allegato al Bando stesso.

Ultimo aggiornamento Giovedì 23 Agosto 2012 11:07
Leggi tutto...
 
BOLLETTINO BANDI EUROPEI - SETTEMBRE 2013 PDF Stampa

 

ue-bandiera  FINANZIAMENTI EUROPEI SETTEMBRE 2013
   

  BOLLETTINO BANDI EUROPEI DELL’ASSOCIAZIONE FOCUS EUROPE 

 

 

Ultimo aggiornamento Martedì 01 Ottobre 2013 11:59
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 4